Di rilievo nazionale
ed alta specializzazione
DEA di II livello

UOC Chirurgia Vascolare

Foto esterna Ospedale AoRummo

L’Unità Operativa di Chirurgia Vascolare è una struttura complessa fa parte del Dipartimento Cardio-Toraco – Vascolare e ad essa afferisce l’Unità Operativa Semplice Diagnostica Vascolare Non Invasiva.

Informazioni generali sull’Unità Operativa

L’UOC di Chirurgia Vascolare è’ dotata di otto posti letto ed una camera a pagamento.

Le attivita’ cliniche della UOC comprendono la diagnosi e la cura delle patologie arteriose e venose.

Percorsi diagnostici e terapeutici
Principali patologie trattate

Punto d’interesse sono: le stenosi carotidee, succlavie, dell’aorta addominale, delle arterie viscerali, delle arterie iliache e degli arti inferiori. Tali patologie a carattere ostruttivo si avvalgono sempre piu’ spesso di un trattamento mini-invasivo che consiste nell’utilizzo di tecniche endovascolari. Tale metodica viene praticata in Sala Operatoria e in Sala Angiografica, con la collaborazione dei Radiologi Vascolari dedicati. Le patologie dilatative arteriose interessano prevalentemente il distretto aortico (toracico e addominale), ma anche gli arti inferiori (arterie poplitee, ecc.); anche qui il trattamento elettivo e’ quello endovascolare e si realizza prevalentemente in Sala Operatoria. Le patologie venose trattate riguardano soprattutto l’Insufficienza Venosa Cronica degli arti inferiori (varici) per le quali ci si avvale di un trattamento chirurgico tradizionale (safenectomia, varicectomia) e innovativo ( radiofrequenza) che non implica cicatrici chirurgiche e consente rapida mobilizzazione del paziente. Rientrano anche nelle competenze dalla UOC la diagnosi e il trattamento chirurgico endovascolare del varicocele scrotale e il confezionamento delle FAV per gli accessi emodialitici. Vengono trattati in regime di ricovero con terapia infusiva con prostanoidi ipazienti arteriopatici non rivascolarizzabili o nel post-operatorio.

Attività ambulatoriale

Gli ambulatori di Diagnostica Vascolare e di Visite Specialistiche di Chirurgia Vascolare sono allocati nei poliambulatori, la prenotazione avviene presso gli sportelli del C.U.P. Il primo è aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì con orario 8:30 – 14:30, tranne il Giovedi con orario 14:30 – 19:30 ; il secondo il martedì e il mercoledì con orario 10:30 – 13:00.

Gli ambulatori si occupano della diagnostica, mediante la metodica Eco-color-doppler delle patologie arteriose e venose di tutti i distretti periferici (collo, arti superiori, addome e arti inferiori) e del trattamento delle patologie vascolari ambulatoriali : ulcere venose e arteriose, prescrizione di terapie per le patologie arteriose e venose, prescrizione di anticoagulanti nel trattamento e profilassi della Trombosi Venosa Profonda, rimozione punti di sutura dei pazienti operati, follow-up e registro dei pazienti operati. Di notevole interesse è lo studio e il trattamento delle “ulcere ribelli” che prevede l’utilizzo di medicazioni dette “ avanzate “ e la preparazione all’innesto di sostituti dermici e/o cute (che avviene in Sala Operatoria).

 

Sede: Padiglione S.Pio da Pietrelcina piano terra