Azienda

L’attuale management dell’Azienda Ospedaliera “S. Pio- Benevento” è così composto:

Direttore Generale: Dott. Renato Pizzuti
Direttore Amministrativo: Dott. Alberto Pagliafora
Direttore Sanitario:  Dott Giovanni Di Santo

Organigramma

————

– Regolamenti e codici

Cenni Storici

La nascita dell’Azienda, così come è conosciuta oggi, risale alla metà del ‘900; tuttavia, la sua storia vanta radici ben più antiche. Infatti, nel 1615 nacque, nelle vicinanze di Porta dei Rettori, l’ospedale “San Diodato” dell’Ordine dei Fatebenefratelli che, pur avendo una spiccata fisionomia religiosa, in realtà dipendeva dall’amministrazione comunale. Dopo alterne vicende, che videro più volte la soppressione del nosocomio e rapporti complessi tra l’amministrazione cittadina e i Fatebenefratelli, nel 1893, contestualmente alla fondazione dell’Ospedale Sacro Cuore da parte del sovracitato Ordine il Comune affidò la gestione dell’Ospedale San Diodato a medici laici. Nel 1921, l’Ospedale “San Diodato”(che accoglieva solo pazienti maschi) e l’Ospedale “San Gaetano” (altro nosocomiocittadino, collocato presso il quartiere Triggio, che accoglieva solo pazienti femmine) confluirono nei cosiddetti “Ospedali Civici Riuniti di Benevento”.

In seguito alla distruzione della struttura durante i bombardamenti alleati del 1943, fu costruito un nuovo complesso che venne eretto nel quartiere Pacevecchia. Il nuovo Ospedale fu intitolato a“Gaetano Rummo”insigne clinico beneventano, docente presso il prestigioso ateneo napoletano e punto riferimento per i medici beneventani pur non avendo lavorato in questo ospedale. Alla sua morte lasciò in dono agli Ospedali Civici Riuniti la sua ricchissima biblioteca.

Durante il processo di aziendalizzazione delle strutture sanitarie, l’Ospedale Rummo ottenne il riconoscimento di Ospedale di Rilievo Nazionale (Decreto del Presidente del Consiglio deiMinistri del 23.04.1993) acquisendo il requisito di Azienda Ospedaliera sede di DEA di II Livello (Legge Regionale n. 2 del 11.01.1994).

L’Ospedale è stato oggetto nel corso degli anni di opere di ampliamento e ristrutturazione, ed oggi è composto da 6 padiglioni che, unitamentealle varie aree di collegamento, occupano nel loro complesso una superficie di circa sessantamila metri quadrati.

Dal 01.01.2018, per effetto del DCA n. 54 del 2017, l’Azienda Ospedaliera “Gaetano Rummo” di Benevento, ha mutato la propria denominazione in Azienda Ospedaliera “San Pio” – Benevento in seguito all annessione del Presidio Ospedaliero Sant’Alfonso Maria dei Liguori di Sant’Agata dei Goti.